Il Caffé più costoso del mondo? É prodotto dagli… Elefanti!

I suoi chicchi fermentano durante la digestione degli animali, poi vengono raccolti e, una volta essiccati, vengono tostati. Il risultato è un caffè delicato, profumato da note di cacao e spezi.e

Il Black Ivory è un caffè specialissimo, profumato da note di cacao, spezie, sentori di tabacco e cuoio e un retrogusto di ciliegia sciroppata. Così esclusivo che una tazzina costa 85 euro, più del doppio del Kopi Luwak, il caffè che si prepara con le bacche di caffè digerite dallo zibetto, un piccolo roditore.

Il Black Ivory è quindi il più caro al mondo. E come nel caso del Kopi Luwak, la sua particolare formula è dovuta alla fermentazione che avviene durante il processo digestivo di un animale. Questa volta il “produttore” è l’elefante tailandese del villaggio rurale di Ban Taklang, nel Surin.